piattaforma autocarrata ISOLI PNT 280J

Scheda tecnica

Max altezza lavoro 27.8m
Sbraccio massimo di lavoro 13.7 m
Braccio di lavoro Doppio pantografo+braccio telescopico a 3 sezioni+jib
Portata 200 kg
N° operatori 2
Forza manuale max 40 daN
Velocità max di vento 12.5 m/s
Angoli Braccio: -6°/+75° Jib: +18/+105
Rotazione Sovrastruttura 370°
Piattaforma Alluminio 1800x800x1100 mm
Rotazione piattaforma Idraulica 80° dx+70° sx
Livellamento piattaforma Idraulico
Stabilizzatori Idraulici, inclinati ant.+post.
Scartamento minimo stab. Anteriore 2.65m - Posteriore 2.75 m
Comandi Elettroidraulici
installazione minima MTT 7.5t
Conducile con patente C

Piattaforma per lavoro aereo autocarrata

 CARATTERISTICHE

– Altezza massima di lavoro: 27,80 m

– Raggio utile di lavoro: 13,70 m
– Portata utile: 200 Kg. comprese N°. 2 persone
– N°. 4 stabilizzatori oleodinamici del tipo verticale con controllo della stabilizzazione minima
– Rotazione torretta su 370º
– Struttura di sollevamento a doppio pantografo ad azionamento oleodinamico, braccio telescopico a tre sezioni di cui due a sfilamento proporzionale mediante martinetto a doppio effetto e sistema di rinvio a catene, jib a pantografo ad azionamento oleodinamico
– Piattaforma di lavoro in alluminio, dimensioni: 800x1800x1100, portata 200kg.girevole 80° dx e 70° sx
– Dispositivo di controllo del carico in cesta, con interdizione dei movimenti al superamento della portata nominale e spia di segnalazione. Livellamento cesta automatico mediante doppio martinetto
– Dispositivo limitatore di sbraccio
– Comandi elettroidraulici proporzionali con azionamento contemporaneo in cesta; sdoppiati sul pianale per le manovre di emergenza
– Valvole di blocco e bilanciamento su tutti i martinetti
– Interblocco di sicurezza tra stabilizzatori e sovrastruttura
– Discesa di emergenza con pompa manuale azionabile dal pianale
– Posizionamento a terra del cestello porta persone
– Postazione a terra con funzioni di emergenza
– Dispositivo anti collisione pantografo/cabina veicolo e spia di segnalazione Spia di controllo rottura catene
– Cassetta porta attrezzi posizionata sotto il pianale
– N. 1 faro rotante arancione magnetico
– Avviamento ed arresto motore azionabile dal cestello e dal carro. Presa elettrica 220 V sul cestello completa di interruttore differenziale salvavita. Scaletta di accesso alla cesta. Impianto erogazione aria/acqua sul cestello con presa di derivazione sul pianale. Parafanghi con paraspruzzi sulle ruote posteriori
– Dispositivi di sicurezza conformi alla Direttiva Macchine (Marcatura CE).Collaudo MCTC